CATANIA: denunce e Daspo a ultras, in corso identificazione altri soggetti

0
2433
Daspo, Questura

Lo scorso 16 luglio, all’esterno del Palazzo di Giustizia di Catania 15 ultras rossazzurri hanno esposto uno striscione riportante la scritta “A voi il dovere di giudicare a noi la possibilità di amare… Calcio Catania 11700 Mck”, accendendo alcuni artifici pirotecnici e protestando contro i vertici societari del club etneo. La Digos ha individuato quattro ultras appartenenti al gruppo Mecha Klan. A carico di tre di loro sono risultati numerosi pregiudizi penali per reati commessi in occasione di manifestazioni sportive nonché, uno in particolare è in atto sottoposto al provvedimento DASPO.

I soggetti identificati dalla locale DIGOS sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per i reati di radunata sediziosa, accensione pericolosa e manifestazione non autorizzata ed inoltre sono stati destinatari delle contestazioni, di cui alla normativa anti Covid-19, non avendo ottemperato alle misure di sicurezza, ivi contenute. Le indagini proseguono in funzione dell’identificazione di altri soggetti.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***