SORRENTINO: derby in famiglia, scommessa non valida ma alla fine ha avuto ragione Roberto

0
1050

Nei giorni che precedettero il derby, la nostra redazione ha avuto il piacere di contattare telefonicamente l’ex portierone del Catania Roberto Sorrentino, papà di Stefano, ex Palermo. “Mio figlio tiferà per il Palermo, è chiaro. Giusto così – le parole di Roberto – Lui è stato capitano del Palermo ed è amato ancora oggi dalla piazza. Viene ricordato con grande affetto essendo uno dei capitani più importanti della storia rosanero. Certamente sarà un derby in famiglia per noi. Abbiamo fatto una scommessa a base di sushi. Se vince il Catania, io non pago la cena. Viceversa toccherebbe a me in caso di vittoria del Palermo. Col pareggio la scommessa non vale”.

Il risultato finale di 1-1, pertanto, non rende valida la scommessa. Roberto Sorrentino, però, aggiunse: “Una cosa la posso dire con certezza, stavolta non sarò io a pagare”. Il campo, da questo punto di vista, gli ha dato ragione con il Catania che, malgrado una prestazione non eccelsa, è riuscito a portare a casa almeno un punto.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***