FUTURO CATANIA: si continua a sondare anche la pista europea

1
2080
Catania Calcio, Torre del Grifo Village

Gaetano Nicolosi e soci continuano a lavorare incessantemente nella speranza di garantire al Catania la prosecuzione dell’attività, gettando le basi per un futuro maggiormente ambizioso. Saldati altri creditori nei giorni scorsi, bisogna reperire liquidità immediata ai fini dell’iscrizione al prossimo campionato, prestando attenzione anche alla gestione ordinaria. Proseguono i contatti con due gruppi esteri potenzialmente interessati (Malta e Inghilterra), ma il tempo a disposizione resta il nemico principale. Più facile ipotizzare l’ingresso di nuovi soci o sponsor (sondata anche in questo caso la pista europea) che supportino il progetto Sigi immettendo capitale fresco, rispetto alla possibilità che nuovi investitori rivelino il Catania. Interlocuzioni pure con qualche compagnia aerea in Europa ed un imprenditore catanese. Tutto questo mentre è ancora in piedi l’ipotesi Tacopina, soprattutto qualora si riuscisse a definire l’accordo transattivo in tempi brevi con Agenzia delle Entrate e Comune di Mascalucia.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

1 COMMENTO

  1. intanto il dottor Tacopina potrebbe pagare lui i 4 milioni di € all’Ufficio delle Entrate per l’iscrizione al campionato.
    Denaro che credo giusto per l’acquisto della società e concludo con il passaggio immediato alla nuova Proprietà.

Comments are closed.