LIVE MASSIMINO (s.t.): Catania 1-2 Foggia, tabellino e numeri incontro

0
430

A tempo scaduto Ferrante trasforma il rigore dell’1-2, grave ingenuità di Ercolani che commette un fallo evitabilissimo in area

CALCIO CATANIA vs CALCIO FOGGIA, Stadio “Angelo Massimino” – Catania

>>>Clicca qui per visualizzare la cronaca della partita<<<
MARCATORI: 16′ Russini, 67′ Gallo, 90′ Ferrante rig.
CATANIA (4-3-3): Sala; Calapai, Ercolani, Monteagudo, Ropolo; Izco (64′ Provenzano), Maldonado (79′ Cataldi), Rosaia; Ceccarelli (79′ Albertini), Sipos (90′ Russo), Russini (64′ Biondi).
A disp. di Baldini: Borriello, Stancampiano, Panarello, Pino, Bianco, Tropea.
FOGGIA (4-3-3): Alastra; Garattoni, Di Pasquale, Sciacca, Martino; Garofalo (76′ Ballarini), Maselli (45′ Gallo), Petermann; Tuzzo (76′ Rizzo Pinna), Merkaj (45′ Ferrante), Curcio.
A disp. di Zeman: Volpe, Girasole, Di Jenno.
ARBITROFilippo Giaccaglia (Jesi)
Assistenti: Antonio Piedipalumbo (Torre Annunziata) e Giuseppe Luca Lisi (Firenze)
Quarto ufficiale: Mattia Ubaldi (Roma 1)
AMMONITI: Petermann, Garofalo, Maldonado, Ceccarelli, Curcio, Garattoni
ESPULSI:
NOTE: 4′ di recupero s.t.; 1′ di recupero p.t.
CALCI D’ANGOLO: 2 – 7
CROSS: 18 – 26
CROSS GIUNTI A DESTINAZIONE: 3 – 6
TIRI IN PORTA: 2 – 4
TIRI DENTRO L’AREA: 4 – 5
TIRI DA FUORI AREA: 2 – 4
TIRI FUORI: 4 – 5
TIRI DA CALCIO DI PUNIZIONE: 0 – 1
OCCASIONI NITIDE NON SFRUTTATE: 3 – 4
TIRI RESPINTI DAL PORTIERE: 2 – 1
TIRI BLOCCATI DAL PORTIERE:
PALI/TRAVERSE:
PALLE RACCOLTE DAL PORTIERE: 7 – 3
RIMESSE DAL FONDO: 12 – 7
RIMESSE LATERALI: 16 – 27
FUORIGIOCO: 1 – 2
FALLI COMMESSI: 20 – 18
POSSESSO PALLA: 45% – 55%

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***