TESTA E CUORE: nel mirino il ritorno immediato alla vittoria

0
337

Un solo obiettivo: tornare subito alla conquista dei tre punti. Pensiero che i rossazzurri hanno avuto immediatamente dopo il triplice fischio di Sancataldese-Catania. La squadra di Ferraro ha provato nel secondo tempo ad imporsi, non riuscendo nell’intento per via delle difficoltà incontrate, ma domenica si torna a giocare al “Massimino” e la spinta di 15/16mila tifosi potrà mettere le ali al Catania.

Al di là delle considerazioni sparse di operatori dell’informazione e addetti ai lavori, l’Elefante veleggia in vetta alla classifica con dei risultati che sono sotto gli occhi di tutti. Il Catania domina il campionato nonostante nell’ultimo periodo si sia registrato un calo e, fuori casa, la vittoria manchi dal 23 ottobre. Il +11 di vantaggio dal secondo posto consente di proseguire il percorso senza troppe ansie e pressioni, lavorando per il ripristino di un livello più alto delle prestazioni.

Modifcare qualche interprete nell’undici di partenza? Rivedere qualcosa nel sistema di gioco rossazzurro?  Sarà lo staff tecnico a decidere se è il caso di apportare alcune variazioni negli uomini da schierare in campo o all’interno di un piano squisitamente tattico. Il gruppo, in ogni caso, riparte nella sua interezza unito e compatto verso il traguardo da raggiungere. La strada l’hanno indicata, sui social, Sarao e Giovinco sottolineando che forza, onore, sacrificio e coraggio rappresenteranno basi sufficientemente solide per costruire i successi futuri.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***