LUCARELLI a Telecolor: “La squadra non molla mai, segnali importanti ma in attacco mi aspettavo di più”

0
2309
foto Catania FC

Il Catania vince a Giugliano di misura. Al termine della sfida l’allenatore rossazzurro, Cristiano Lucarelli, ha risposto alle domande dei giornalisti e degli opinionisti di Telecolor.

“Siamo alla seconda partita, dobbiamo restare con la testa bassa, lavorare e fare più punti possibili. Nel primo tempo i ragazzi si sono sacrificati, sono stati una squadra vera. I nostri avversari hanno cominciato con i giri del motore alti, nel secondo tempo pensavo che con questa mentalità l’avremmo vinta. Dopo quarantadue anni di calcio qualche segnale lo so cogliere, ad un certo punto ho capito che loro erano stanchi e abbiamo aggiunto un attaccante”.

“Abbiamo aspettato a fare i cambi, dopo il gol ci siamo difesi bene. I segnali che arrivano oggi sono importanti, mi aspettavo di più dal punto di vista offensivo però. La squadra non molla mai, questa è una bella cosa, fondamentale. Bisogna saper soffrire, questo girone della Serie C si vince così. Dobbiamo pensare ad andare avanti così, devo dire che oggi il nostro avversario era davvero organizzato. In difesa abbiamo dato dei codici ai ragazzi, fornendo loro alcuni dati statistici: erano necessari degli accorgimenti”.

>>>Clicca qui per visualizzare il tabellino e le statistiche della partita<<<