ZEOLI a Globus Tv: “Si soffre tutti insieme. Bene Di Carmine con Cianci, Chiricò dentro il progetto”

0
803
foto Catania FC

Le parole del tecnico del Catania Michele Zeoli ai microfoni di Globus Television sul vittorioso confronto con il Messina:

“Abbiamo mantenuto un’identità, ero sereno, leggevamo qualsiasi situazione loro, poi la squadra mentalmente si abbassa quando si avvertono segnali di pericolo ma abbiamo retto bene, comunque, il ritorno del Messina. Certe cose nella sofferenza te le devi meritare, soffrendo tutti insieme, stando sul pezzo tutti insieme. Col Giugliano se ripenso ai gol presi tutti e tre per demeriti nostri, questo modo di pensare non c’era”.      

“Lo 0-0 col Potenza avevo detto che poteva sembrare un mezzo passo falso, ma quella era la strada da seguire. Poi ci siamo smarriti perchè la Coppa Italia ti toglie tanto, adesso però abbiamo la possibilità di lavorare in settimana, recuperare e gestire in maniera importante. Di Carmine? Più gioca e più riesce a fare reparto anche da solo, con Cianci si trova bene. Chiricò l’ho messo perchè con Marsura mi doveva dare ampiezza e possibilità di fare il secondo gol, visto che in quel momento non potevamo soltanto difenderci. Davide è entrato benissimo in campo, Mino ha fatto una grandissima partita di sacrificio andando sempre sugli avversari, ha ricevuto pochi palloni ma ha fatto quello che doveva fare. Anche lui è dentro il progetto e ne sono contento”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***