DALLA SALA STAMPA – Zeoli: “I ragazzi sono stati bravi. Di Carmine, il gol arriverà. Sabato bisogna stare attenti”

0
1344
foto Catania FC

L’allenatore del Catania Michele Zeoli, in sala stampa, analizza la vittoria di misura maturata a Caravaggio contro l’Atalanta Under 23:

“Sono stati bravi i ragazzi, l’impatto per me è stato importantissimo. Mi faceva pensare un pò il fatto che giocassimo in uno stadio dove sostanzialmente non c’era l’effetto pubblico e che, quindi, ci potesse essere un attimino di scoramento nei giocatori, invece hanno fatto quello che dovevano fare, rispettando un avversario di valore con delle idee e identità, credo affrontato bene e con umiltà. Bisogna conoscere quel campionato e quei giocatori. Io ho avuto il piccolo vantaggio che gli avversari nerazzurri li conoscevo tutti ed il modo di pensare il calcio dell’Atalanta mi ha aiutato nell’esperienza che ho avuto al Torino”.

“Adesso la prima è andata, pensiamo al ritorno, queste squadre fuori casa hanno caratteristiche e qualità per fare male, bisogna stare attenti. La tensione deve essere alta e ce la darà il nostro pubblico ma non possiamo speculare su questo risultato. Dobbiamo esprimere le stesse cose, forse qualcosina di diverso nella transizione perchè l’abbiamo preparata in un altro modo ma quando vai alla ricerca del risultato guardi più alla sostanza piuttosto che alla forma e a come ci arrivi”.

“Difficoltà in zona gol degli attaccanti? L’ultima rete siglata da un attaccante è di Cianci. A Caravaggio ha segnato Bouah, ma gli attaccanti svolgono un lavoro davvero molto importante, quindi può darsi che quando sono chiamati ad attaccare siano poco lucidi, ma sono contento anche della loro prestazione. Dispiace per Di Carmine perchè il gol se lo meritava ma deve stare sereno, sono sicuro che ancora il gol decisivo deve arrivare“.

“A livello tecnico è stato importante stare insieme, conoscere il sorteggio e fare una full immersion sull’avversario. Le altre squadre potevamo affrontarle in un certo modo. Ci è capitato un avversario particolare che gioca in un modo particolare e con una identità particolare ma bravi noi dello staff insieme con i ragazzi a essere disponibili capendo che tipo di partita fare“.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***