MARTINHO: recati a Lourdes! Se non è sfiga questa…

0
733
Raphael Martinho
Raphael Martinho si dispera per un gol divoratosi a Pescara in questa stagione.

Ancora un infortunio, l’ennesimo in questa stagione, per Raphael Martinho

Ancora una volta ko. Raphael Martinho prosegue un calvario che sembrava finalmente destinato a concludersi. Invece, dopo essere sceso in campo nel corso del secondo tempo allo stadio Mario Rigamonti contro il Brescia, il duttile esterno brasiliano è incappato in un nuovo infortunio. L’estate scorsa il Catania aveva riscattato l’altra metà del cartellino in possesso del Verona e lui era smanioso di dimostrare il suo valore in Sicilia e contribuire alla risalita della squadra rossoazzurra in Serie A.

Tre i gol messi a segno da Martinho per un totale di 20 apparizioni in questo maledetto campionato di Serie B. Nel corso della stagione ha fatto i conti con problemi fisici continui e costanti, non trovando mai continuità in termini di gioco e rendimento sul campo. A gennaio alcune voci di mercato lo allontanavano dalla Sicilia, ma Martinho non si è mosso da Catania mantenendo la viva speranza di risalire la classifica.

Tanti, troppi infortuni riportati da un giocatore che rappresenta un lusso per la cadetteria ma che non ha mai potuto esprimere il massimo del proprio indiscusso potenziale. Adesso che si avvicina il termine della stagione, sarà interessante capire cosa ne sarà del futuro di Martinho. Il Catania gli rinnoverà la fiducia dopo la raffica d’infortuni che lo hanno perseguitato, oppure lo collocherà altrove puntando su altri elementi per la ricostruzione del giocattolo etneo? Vedremo.

Per intanto, prosegue la sfiga del ragazzo di Campo Grande che non vede l’ora di archiviare definitivamente un’annata totalmente negativa e, soprattutto, spera con tutto se stesso di ripartire di slancio nella prossima stagione. Magari per il brasiliano non sarebbe una cattiva idea, a campionato concluso, recarsi a Lourdes…