ABODI: “Covisoc non ha bocciato Catania, c’è ancora tempo per iscrizione”

0
1121
Andrea Abodi, Presidente Lega Serie B

Catania non rischia retrocessione per irregolarità amministrative

Il 30 giugno scade il termine per l’iscrizione al campionato di Serie B, con una sorta di proroga al 15 luglio. Vedremo se il Catania non si farà trovare impreparato. In queste ore si lavora per l’organizzazione del nuovo Consiglio d’Amministrazione rossoazzurro e, intanto, sembra che la società etnea non abbia pagato due mensilità. Sarà la COVISOC, in tal senso, a fare chiarezza nei prossimi giorni.
“La COVISOC non ha ancora bocciato nessuno. I termini di iscrizione ai Campionati sono ancora aperti”, sottolinea il Presidente della Lega di Serie B Andrea Abodi su Twitter.
E’ il caso di evidenziare che, nella fattispecie, se fossero accertate le sole irregolarità di natura amministrativa il Catania rischierebbe sanzioni e qualche punto di penalizzazione da scontare nella prossima stagione sportiva.