CATANIA: il percorso dei giovani in questa stagione, Parisi il più impiegato

0
272

Poco spazio per i giovani tra le fila del Catania, ma c’è chi ha acquisito maggiore minutaggio ritagliando uno spazio rilevante in questa stagione. Il riferimento specifico va al laterale destro Tino Parisi. Siracusano classe 1995, nel girone C di Lega Pro ha totalizzato dieci presenze tra cui due partendo dalla panchina. Vari problemi di natura fisica lo hanno costretto a dare forfait ma, quando chiamato in causa, il ragazzo ha sempre risposto presente fornendo un valido contributo alla causa rossoazzurra. Tra i giovani che fanno parte dell’organico etneo, solo una presenza finora per il centrocampista Matteo Messina.

Il calciatore è di proprietà del Milan che lo ha ceduto in prestito secco al Catania a gennaio. Più volte convocato dal CT della nazionale Under 19, Pessina sta seguendo un percorso sostanzialmente formativo in Sicilia dopo i pochi “gettoni” con la maglia del Lecce. Una partita disputata in rossoazzurro anche da parte di Axel Gulin, giovane reduce dalla breve esperienza di Pordenone ed il cui cartellino appartiene alla Fiorentina. I tifosi etnei lo ricordano solo per essere sceso in campo nel secondo tempo sul campo dell’Ischia Isolaverde, evidenziando tanta generosità e voglia di fare ma senza incidere. Francesco Felleca si mette in mostra nella Berretti.

Per il resto sono ancora calciatori del Catania Gonzalo Piermarteri e Juan Ramos, rispettivamente centrocampista e laterale sinistro, ma del primo si sono perse le tracce mentre il secondo non ha raggiunto l’accordo per la firma di un nuovo contratto. Gli altri ragazzi, invece, si stanno facendo le ossa altrove. Bene Bruno Petkovic in prestito al Trapani dopo la parentesi alla Virtus Entella. L’attaccante Andrea Di Grazia viene soprannominato “il Dybala di Agrigento” all’Akragas, mentre Mattia Rossetti sta giocando con maggiore frequenza alla Lupa Castelli Romani. Maks Barisic, infine, ha trovato pochissimo spazio a Catania in questi anni e si è trasferito a Messina, dove è stato impiegato in alcune occasioni siglando anche un gol. Adesso è tornato a disposizione della squadra di Di Napoli dopo un infortunio.