LEGA PRO: aggressione tifosi, il Catanzaro se la cava con un’ammenda

0
160
Tifosi Catanzaro

Inflitta al Catanzaro la sanzione dell’ammenda di 2.000 euro. Questa la decisione del Giudice Sportivo in merito ai fatti risalenti allo scorso 14 marzo quando, al termine della gara Melfi-Catanzaro valida per il girone C del campionato di Lega Pro, un gruppo di sostenitori giallorossi, dopo aver minacciato un addetto alla sicurezza, si introdussero nell’area antistante gli spogliatoi riservata al parcheggio delle auto aggredendo i calciatori calabresi. E’ stata accertata la responsabilità oggettiva per il comportamento dei propri sostenitori, responsabilità peraltro attenuata dalla circostanza dello svolgimento della gara in trasferta.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***