FIDUCIA LUCARELLI: precedente incoraggiante con Marino, Lo Monaco riavvolge il nastro…

0
727
Pasquale Marino e Massimo Mezzini

20 febbraio 2018. Incontro chiave con la squadra. Si discute dei problemi riscontrati a Monopoli e, in generale, da una squadra che nell’ultimo periodo fatica non poco ad ingranare la marcia giusta perdendo progressivamente terreno dal Lecce capolista in classifica. Oggetto del confronto è anche (soprattutto) il futuro di Cristiano Lucarelli, dapprima sul punto di lasciare Catania ma che, poi, incassa la fiducia della società.

Riavvolgendo il nastro alla data del 15 ottobre 2005, l’Amministratore Delegato Pietro Lo Monaco rievoca un precedente illustre. Allora il Catania militava nel campionato di Serie B ed a sedere in panchina c’era Pasquale Marino. Il tecnico marsalese, a seguito del pesante 3-0 subito a Mantova dopo una serie di risultati altalenanti, è stato ad un passo dall’esonero. Sembrava quasi scontata la decisione di effettuare il cambio alla guida tecnica, ma un incontro chiarificatore avuto con la squadra ha cambiato le carte in tavola.

Il risultato? 28 punti conquistati in 12 partite con una lunga serie di risultati utili consecutivi inanellata. La prosecuzione del cammino ha determinato una continua ascesa, correndo verso la concretizzazione di un sogno divenuto realtà, la promozione in Serie A. Il confronto con l’intero gruppo di lavoro ha permesso di chiarire equivoci e malumori, parlando senza peli sulla lingua e ponendo al centro di tutto gli interessi del Catania. Il passaggio dal modulo 3-4-3 al 4-3-3 ha fatto il resto.

Marino decise di non inventarsi nulla consentendo ad ogni singolo elemento della rosa di operare nelle migliori condizioni possibili. La vicinanza di società e tifosi ha contribuito a ripristinare un livello di concentrazione ottimale, instaurando un rapporto speciale tra le varie componenti. Chissà se la storia si ripeterà. Creando un blocco unico, di granito, avente in testa un solo obiettivo: vincere. Rispettando le attese di una tifoseria fortemente desiderosa di abbandonare questa categoria e che prova un amore viscerale per i colori rossoazzurri.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***