SIENA: conosciamo meglio l’avversario dalle parole degli sconfitti (Reggiana)

0
345

Che tipo di squadra è la Robur Siena? Il valore dell’organico è sicuramente tra i migliori del campionato di Serie C, non a caso i bianconeri hanno concluso il girone in seconda posizione ad un solo punto di distacco dal Livorno capolista. Il 4-3-3 il modulo più frequentemente adottato. L’allenatore ed il Direttore Sportivo della Reggiana, Sergio Eberini e Giuseppe Magalini, si sono così espressi di recente sul valore dell’organico senese:

Sergio Eberini: “La Robur è una squadra importante, ha un gran palleggio. È una formazione temibilissima, costruita per vincere ed è stata vicina ad aggiudicarsi il campionato. Hanno una rosa d’esperienza, attaccanti forti, un centrocampo mobile e grandi qualità. Importante affrontare la Robur con serenità. Nello sviluppo del gioco hanno un triangolo ben organizzato e diverse soluzioni, anche dalla panchina. Obbligatorio difendere bene e ad attaccare quando si ha la possibilità, essendo bravi a palleggiare, uscendo e valorizzando il possesso”.

Giuseppe Magalini (tuttoc.com): “La Robur Siena è una realtà ben guidata che ha sfiorato la vittoria del campionato. Gioca bene, il mister è molto bravo e poi hanno gente come Guberti e Marotta che sanno come far male agli avversari”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***