AVV. CATANIA: “Credo che stavolta si giochi regolarmente”

8
6420
Eduardo Chiacchio

Intervistato da alanews.it, l’avvocato del Catania Eduardo Chiacchio ritiene che il campionato di Serie C non subirà ulteriori rinvii:

“All’inizio della prossima settimana sarà depositata una sentenza con motivazioni. C’è stata un’eccezione preliminare per la pendenza di un ricorso in Consiglio di Stato presentato da Ternana e Pro Vercelli su cui si pronuncerà il Tribunale Federale. Io penso che ormai le squadre giochino e che il Presidente della Lega Pro Gabriele Gravina non rinvierà le partite. Ho i miei dubbi che ci siano ulteriori rinvii perchè qualche squadra, come il Catania, è già partita per andare a giocare. Penso che il campionato di Serie C inizierà regolarmente per le ricorrenti protagoniste di questa bollente estate”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

8 COMMENTI

  1. All’allenatore mi permetto di consigliare :
    Poche parole, ma tanti fatti.
    Noi crediamo in questa squadra e al mister.
    In bocca al lupo.

  2. Di più cosa si deve aspettate?
    Pensavate che una banda di farabutti dicasi Lotito, il pregiudicato Cellino, il rincoglionito Fabbricini, con più incarichi nel coni e uomo di fiducia di Malagò, Balata arrogante personaggio associato al cerchio magico di poteri forti di Roma Ladrona, Frattini complice vigliacco di tutta questa commedia all’italiana, ha favorito sin dall’inizio l’associazione di farabutti e vigliaccamente in qualche frangente ha finto di essere dalla parte dei più deboli. Malagò il fiore all’occhiello di tutta questa pagliacciata, un inerte che ha orchestrato e diretto i pagliacci e che da quando è presidente del coni abbiamo assistito a disastri.
    Giorgetti che quando conviene a lui e al suo partito grida Roma Ladrona, e poi se ne fottono se i poteri forti di roma ladrona sono arroganti e commettono ingiustizie di ogni genere. Giorgetti si è fatto infinocchiare da Malagò. La carica di presidente del coni chi la stabilisce. Perchè non cacciare Malagò dopo tutti questi disastri, non è forse lui il responsabile di tutto. Perchè non spostare il coni ad altra città e togliere a questa banda di romani questa mangiatoia e questo potere di arroganza.
    Che cosa ci aspettiamo ancora?
    Pensate che hanno rimandato a lunedi per dire tutto a posto format a 22 e ripescati….l’avrebbero fatto oggi per non incasinare di più i campionati. É tutto stabilito sin dal 13 agosto, si sono compattati perchè adesso si aspettano le denunce penali.
    Il Grande Catania domani giocherà, perchè almeno questo Gravina glielo deve al suo consigliere di Lega Pro sig. Lo Monaco Pietro, l’avrà avvisato di andare a giocare e di non perdere altro tempo con altre iniziative…Picchì non ci nesci nenti pà iatta.

    Forza Catania

    • Spero almeno che il Catania possa usufruire di un più che lauto risarcimento!!… E andate tutti a fare in c*** Lotirchio e company!!!

  3. Infatti prendetevi la B in campo e non fate solo le vittime, il ripescaggio non è un diritto. Concordo con voi che il calcio è gestito malissimo, ma il vostro Lo Monaco non è un santo, anzi …

  4. Sono d’accordissimo con Alessandro.
    Fatevene una ragione……la promozione si deve raggiungere in campo!!!!!!

Comments are closed.