SERIE C: fatturati, tra i proprietari più facoltosi il catanese Leonardi

0
4089
Giuseppe Leonardi

La nostra terza serie non ha fatto registrare soltanto le acquisizioni del Monza e del Lanerossi Vicenza da parte di due giganti del capitalismo italiano come Silvio Berlusconi e Renzo Rosso, patron del marchio di abbigliamento Diesel. Sono diverse le società che prendono parte all’edizione 2018-19 del campionato di Serie C a vantare fatturati di rilievo. Lettera43.it ha stilato una la classifica dei proprietari più facoltosi.

Nel girone C spiccano Floriano Noto (Catanzaro), Marco Santoriello (Cavese) e Giuseppe Leonardi (Sicula Leonzio). A proposito di quest’ultimo si legge che “a Catania la raccolta dei rifiuti è curata dalla Ipi-Oikos; ma, poiché la differenziata raggiunge livelli marginali, se non trascurabili, la quasi totalità viene smaltita nella discarica di proprietà dei Leonardi. Il giovane Giuseppe ha puntato anche a diversificare gli investimenti, acquistando l’ex Aga Hotel oggi Plaza di Catania, oltre a un albergo ad Aci Trezza e una importante tabaccheria”.

1. Andrea Agnelli, Juventus B (fatturato annuo 14.3 miliardi)
2. Silvio Berlusconi, Monza (5.1 miliardi)
3. Antonio Gozzi, Virtus Entella (4.7 miliardi)
4. Renzo Rosso, Vicenza (1.5 miliardi)
5. Giuseppe Pasini, Feralpisalò (1.12 miliardi)
6. Mauro Biasin, Triestina (1 miliardo)
7. Floriano Noto, Catanzaro (265 milioni)
8. Michelangelo De Salvo, Novara (250 milioni)
9. Giuseppe Leonardi, Sicula Leonzio (173 milioni)
10. Franco Fedeli, Sambenedettese (152 milioni)
11. Massimiliano Santoriello (110 milioni)

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***