VERSO CATANZARO – CATANIA: sette rossazzurri già andati a segno contro le Aquile

0
156
Si ringraziano Gianfranco Giovene e la redazione di Catanzaroinforma.it per la gentile concessione della foto.

In attesa del fischio d’inizio di Catanzaro-Catania, match in programma questa sera allo stadio “Nicola Ceravolo”, sette calciatori ora in forza al Catania sono entrati finora nel tabellino dei marcatori in competizioni ufficiali contro i giallorossi. Capitan Marco Biagianti ha segnato un gol nel 3-1 inflitto dal Catania il 13 novembre 2016 al “Massimino” in Lega Pro.

Francesco Lodi, invece, per tre volte ha battuto la porta calabrese ai tempi dell’Empoli, in Serie B: una rete siglata nel 2-0 del “Castellani” il 26 novembre 2004 e la doppietta del 2 maggio 2005 a Catanzaro (2-3, a segno anche l’ex rossazzurro Almiron per gli empolesi mentre Vanigli, attuale componente dello staff tecnico etneo, allora giocava come difensore nell’Empoli).

A proposito del sopra citato 3-1 che vide andare in gol Biagianti, anche Andrea Mazzarani contribuì con un gol alla vittoria del Catania. Lo stesso jolly rese meno amaro il ko etneo per 2-1 maturato al “Ceravolo” il 2 aprile 2017 in terza serie. Vincenzo Sarno, attualmente infortunato, invece di reti ne mise a segno tre ai tempi del Foggia in Lega Pro nel 2016. Maks Barisic e Davis Curiale parteciparono allo 0-4 del 31 marzo 2018 favorevole al Catania in campionato con una realizzazione a testa.

Lo stesso Curiale si è ripetuto in Catania 1-2 Catanzaro di Coppa Italia (30 gennaio 2019) e, prima ancora, perforò la difesa giallorossa tra il 2013 ed il 2014 in Lega Pro da calciatore del Frosinone per un totale di 4 reti. Stesso bottino di Matteo Di Piazza che siglò il gol decisivo ai fini della vittoria del Catania al “Ceravolo” risalente allo scorso campionato (1-2), una doppietta in un Akragas 2-0 Catanzaro datato 27 settembre 2015 (Lega Pro) e, due anni dopo, una marcatura in Calabria indossando la casacca del Foggia (1-2) nella medesima categoria.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

© RIPRODUZIONE DEL TESTO, TOTALE O PARZIALE, CONSENTITA ESCLUSIVAMENTE CITANDO LA FONTE – Qualunque violazione del diritto di copyright sarà perseguita a norma di legge.