PAGANESE – CATANIA: l’ex Catania Stendardo sorride due volte…

0
473
Guglielmo Stendardo
Guglielmo Stendardo con la maglia della Lazio.

Secondo gol in questo campionato per il 18enne calciatore della Paganese Giuseppe Guadagni. Una rete importante, quella siglata mercoledì pomeriggio contro il Catania perchè ha permesso agli azzurrostellati di calare il tris dopo che gli etnei erano tornati in partita con Dall’Oglio. L’ex difensore del Catania Guglielmo Stendardo, oggi procuratore sportivo, ha due validi motivi per sorridere: il primo derivante dal fatto che il fratello Mariano è andato a segno ieri proprio contro i rossazzurri dopo oltre un anno di attesa, il secondo che il già citato Guadagni sta facendo bene ed è un suo assistito.

A proposito di quest’ultimo, Stendardo si è così espresso ai microfoni di tuttoc.com:

“Sono contentissimo per la Paganese innanzitutto, per il Presidente che ha saputo cogliere subito l’occasione valorizzando un giovane di puro talento come Giuseppe che merita tutte le attenzioni. Anche se gli ho detto di restare con i piedi per terra perché non ha ancora fatto nulla. E’ un ragazzo che conosco da tantissimi anni ed è un calciatore che ha delle caratteristiche importanti, abile nelle ripartenze e molto veloce, dotato di una tecnica eccellente. Dal punto di vista umano eccezionale”. 

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***