FURLAN: “Da brividi la chiamata dell’Empoli, penso di meritare la B”

1
2031

L’ormai ex portiere del Catania Jacopo Furlan torna a Empoli, manifestando tutta la propria soddisfazione per il buon esito della trattativa:

“Faccio ritorno a Empoli a distanza di 8-9 anni. Un bel giro. Ringrazio la società, il Presidente e lo staff per avermi permesso di tornare come ho sempre detto in quella che reputo una seconda casa, pechè sin da ragazzino ho vissuto qua. Il mio obiettivo è sempre stato quello di cercare una chance in Serie B. Empoli per me non è una Serie B qualsiasi. Quando ho ricevuto la chiamata dell’Empoli mi sono venuti i brividi, per me non c’era tanto da pensare. E’ stata una scelta naturale, sono contentissimo di essere qui. Negli anni mi sono formato, ho vissuto delle esperienze importanti facendo sempre la C con una piccola parentesi non fortunata a Bari visto l’epilogo. Penso di avere meritato sul campo la possibilità di giocarmi le mie carte in B. Devo dimostrare tutto, sono a disposizione. Mi confronto con Brignoli, molto probabilmente il portiere più completo e forte della categoria. Avrò da imparare da un portiere del genere che ha fatto anche la A. Sarà motivo di crescita, torno a ricoprire il ruolo di vice dopo tanti anni ma non è un problema, ho accettato con entusiasmo il trasferimento”. 

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

1 COMMENTO

  1. A proposito delle dichiarazioni di Furlan vorrei dire che poteva andare ad Empoli anche anni prima. Se il Catania avesse giocato con Martinez fra i pali negli ultimi due anni o con un ragazzino della primavera sicuramente avremmo avuto molti più punti in classifica.

Comments are closed.