MARTINEZ: porta chiusa dopo un mese

1
386

Il Catania non è riuscito a centrare i tre punti contro la Turris, e questo non può essere motivo di soddisfazione per i rossazzurri che volevano fortemente dare continuità al successo di mercoledì. Quantomeno la porta difesa da Miguel Martinez è rimasta inviolata. A seguito dello 0-0 di Catania-Turris, infatti, il portiere spagnolo è tornato a non subire gol dopo cinque gare di campionato caratterizzate da un numero complessivo di 10 reti al passivo. Può essere un punto di partenza per il futuro, ma c’è ancora molto da lavorare per migliorare il rendimento della squadra.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

1 COMMENTO

  1. Più che molto da lavorare con questa squadra occorre pensare fin da ora a prendere almeno 4 rinforzi, di quelli “veri” e non “rotti”: acquisti da concordare fin da ora e perfezionare nel mercato di gennaio. In caso contrario si deve stare molto attenti a non finire nei play out.
    Onore alla SIGI per quanto fatto, ma forse era meglio fallire e ricominciare dalla serie D senza debiti e con nuove intenzioni e umiltà! Quanto meno non ci facevamo illusioni. Il numero di matricola a che serve? Guardate Palermo, Bari, e tante altre società fra le quali alcune anche in serie A, dove portano i colori della società
    fallita. E il nuovo Catania sempre i colori rossazzurri (con l’azzurro un po’ meno sbiadito) avrebbe portato!

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.