FUTURO CATANIA: meno di due settimane per l’iscrizione, che dovrà essere un punto di partenza

0
560

Le rassicurazioni della Sigi in merito ad una ricapitalizzazione che verrà effettuata per consentire al Catania d’iscrivere la squadra al campionato, dovranno trovare concretezza nei prossimi giorni. Mancano poco meno di due settimane alla scadenza del termine perentorio per presentare tutto l’incartamento necessario.

Il 28 giugno si avvicina e, in tal senso, l’Assemblea dei soci fissata per giovedì 17 rappresenterà un momento molto importante. Soprattutto nella misura in cui la Sigi si dovrà dimostrare compatta nel fornire tutte le coperture economiche necessarie. Non soltanto ai fini dell’iscrizione, ma anche per mettere a disposizione il budget in vista della prossima stagione. Elaborando tutte le strategie possibili per sostenere i costi di gestione, contribuire alla ristrutturazione del debito con enti pubblici e creditori privati.

In tutto questo ci sono nuovi potenziali investitori alla finestra, chiamati a compiere passi avanti concreti per dare respiro alle casse societarie di un Catania che continua – con grande fatica – a tappare i buchi. La sensazione è che si attenda l’iscrizione per gettare le basi allo scopo di accogliere nuovi soci di rilievo. E resta ancora in piedi la trattativa con la compagnia Wizz Air. Ma iscrivere il Catania al prossimo campionato non potrà essere un punto d’arrivo, semmai di partenza verso altri lidi. Nell’ottica di assicurare maggiore forza e solidità finanziaria al club, fondamento principale per dare slancio alle ambizioni dell’Elefante.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***