EX ROSSAZZURRI – Mario Marino: “Fratelli Carboni erano richiestissimi. Valentin mi ricordava Dybala e un piccolo Messi”

0
775

L’ex dirigente del Catania Mario Marino, ai microfoni di Goal.com, ha parlato dei promettenti fratelli argentini Franco e Valentin Carboni – figli dell’ex centrocampista Ezequiel – cresciuti nelle giovanili rossazzurre e oggi di proprietà dell’Inter (il primo milita nel Cagliari, in prestito dalla società milanese):

“Valentin è arrivato da svincolato dal Lanus, insieme al fratello Franco, un segno di riconoscenza di papà Ezequiel per gli anni da calciatore a Catania. I ragazzi erano richiestissimi. Il Liverpool seguiva Valentin già in Argentina e lo ha chiesto. Avevano offerto tanti soldi. La famiglia rifiutò anche la Juve, che voleva sia lui che Franco, per accettare l’offerta dell’Inter. Ci sono state molte proposte e dovevamo cederli in coppia. La presenza di molti argentini all’Inter ha indirizzato la decisione. Si trattò di una scelta di famiglia”.

A 17 anni compiuti lo scorso marzo, Valentin si è già tolto le soddisfazioni di debuttare in Serie A e in Champions League con la maglia dell’Inter. “Un paragone? Prima mi ricordava Paulo Dybala e un piccolo Lionel Messi, forse per la sua passione per l’assist. Non concludeva mai in porta e io glielo contestavo sempre, anche nelle relazioni che facevo su di lui. Preferiva passarla con una giocata deliziosa piuttosto che concludere in porta. Ma eravamo tutti convinti: ‘Arriverà in Serie A'”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***