ACCADDE OGGI – 16 luglio 2015, Zenga: “Pulvirenti, sono rimasto senza parole…”

0
4653

Era il 16 luglio 2015, anno in cui il Catania pagò con la retrocessione d’ufficio in Lega Pro gli sviluppi dell’inchiesta ‘I Treni del Gol’, che ancora oggi però ha lasciato numerosi punti interrogativi. L’ex allenatore rossazzurro Walter Zenga, attuale tecnico del Cagliari che sottolinea spesso di avere commesso un errore clamoroso lasciando Catania, a La Gazzetta dello Sport commentò in questi termini la vicenda:

“Mi piace ricordare Pulvirenti vicino a me in panchina, che soffre per amore della sua squadra. Il resto mi ha lasciato senza parole, ma so quanto sta soffrendo la gente di Catania adesso”. Sofferenza che, purtroppo, è proseguita nel tempo. Con la squadra che ha militato a lungo nell’inferno della Serie C, prima del fallimento sotto la gestione Sigi e, la scorsa stagione, la ripartenza da zero con rinnovate ambizioni e speranze al timone di Pelligra.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***