BOUAH: “Catania, spero di dare tante soddisfazioni a tifosi e club. Spingere, il mio verbo preferito”

0
705
foto Catania FC

Prime parole da calciatore rossazzurro per Devid Bouah. Il terzino romano di origini ivoriane ha avvertito subito sensazioni positive in questi giorni, avendo preso conoscenza del gruppo:

“Velocità e forza fisica sono le mie due caratteristiche principali. Sensazioni molto positive, ho già conosciuto tutti quanti, sono dei bravissimi ragazzi. Ho avuto anche la possibilità di parlare con il presidente che mi ha motivato tanto, ho visto da parte sua grande interesse nel volermi portare a Catania intraprendendo questo percorso con me. Mi aspetto tante belle soddisfazioni, spero di darle anche ai tifosi e alla società, questo è uno dei miei obiettivi primari. Spero anche di salire di categoria il prima possibile con questa maglia”.     

“Gli ultimi anni in Serie B? Sono state esperienze belle, molto formative, che mi hanno permesso di conoscere anche tante persone confrontandomi con un calcio molto fisico in cui devi essere sempre concentrato. Il mio scopritore Bruno Conti? Non smetto di ringraziarlo. Mi è sempre stato vicino anche nei momenti difficili. Sono stato ad un passo dall’esordio nella prima squadra della Roma, ho collezionato una panchina a 16 anni godendomi la partita, mi è bastato solamente questo per vivere una bellissima esperienza. La Giovane Italia mi ha accostato per forza fisica e velocità ad Alexander-Arnold? C’è ancora tanto da lavorare per diventare come lui, prendo molta ispirazione, peraltro io seguo tanto la Premier League. E’ un calciatore che mi affascina, spero di rubargli il più possibile. Il mio verbo preferito? Spingere”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***