LA GAZZETTA DELLO SPORT: “Il Catania sovverte i pronostici, spinto da 1500 ragazzini”

0
1426
foto Catania FC

“Nulla di scontato, la Coppa Italia di C è andata al Catania che ha sovvertito i pronostici con un gol all’ultimo respiro di Costantino”, riporta l’edizione nazionale de La Gazzetta dello Sport. La squadra di Zeoli “ha trascinato la gara ai supplementari con pieno merito giocando più con volontà che con la tecnica. Sul 2-2 il Padova s’è buttato via restando in dieci (espulso Delli Carri per un’entrata col piede a martello su Cianci) e permettendo a Marsura di segnare il gol che ha allungato la gara ai supplementari sugli sviluppi di un calcio d’angolo”.

I veneti “hanno cercato di fraseggiare in una ripresa durante la quale il Catania, dopo l’uno-due di Di Carmine e Cicerelli, aveva accusato un calo fisico distraendosi in occasione del pari avversario. L’extratime è stato un monologo dei padroni di casa”, si legge. “La spinta dei 1500 ragazzini delle scuole calcio affilate al club di casa, spettatori privilegiati in una gara senza pubblico, è stata composta e festosa. Una risposta a chi, come l’A.D. del Padova, aveva manifestato perplessità sul comportamento. Alla fine la premiazione con Marani e Zola al centro del campo e i rossazzurri in trionfo”.

VIDEO: la reazione dei piccoli tifosi del Catania al gol di Marsura

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***