MANIERO: “Vittoria dedicata ai tifosi, che intesa con Calaiò!”

0
370
Riccardo Maniero
Riccardo Maniero con la maglia del Catania.

Entusiasta Riccardo Maniero nel commentare gol e vittoria a Varese

Riccardo Maniero può sorridere. L’attaccante del Catania ha ritrovato la via del gol, festeggiando a Varese con il resto della squadra la prima vittoria esterna stagionale. Ecco le sue principali considerazioni a fine partita evidenziate da TuttoCalcioCatania:

“Il mister mi ha rimproverato in settimana sotto un certo punto di vista, però io sono rimasto tranquillo. Oggi era importante vincere, abbiamo preparato bene la partita. L’abbraccio dopo il mio gol era rivolto a lui ed a tutto lo staff. Il mister mi chiede massimo sacrificio. Io sono pronto a giocare ovunque per il bene della squadra, persino terzino o portiere. E’ la vittoria del gruppo questa, continuiamo così per raggiungere il nostro obiettivo”.

“Spesso segno insieme a Calaiò. Ci troviamo bene dentro e fuori dal campo. Emanuele è un calciatore strepitoso che ammiro da parecchi anni. C’è un grande gruppo a Catania, una forza mentale notevole. Se mi è pesato rimanere fuori ultimamente? Perdi un po’ di fiducia quando non scendi in campo, è normale. Poi, giocando, trovi continuità e puoi fare meglio. Sono contento di come stanno andando le cose adesso, spero di continuare su questa strada”.

“Non era facile vincere a Varese, soprattutto sapendo di non avere ancora mai vinto fuori casa. Adesso serve un’altra prestazione super nel derby, non possiamo fermarci. Dedico la vittoria ai tifosi, augurando loro una buona Pasqua. Il mio futuro? Deciderà la società. Ho un contratto di tre anni, sono contento di rimanere qui. Questa è una grande piazza. Una volta centrata la salvezza, l’anno prossimo potremo sicuramente puntare in alto”.