MAZZOTTA, rieccoti a Catania: ritorno al ‘Massimino’ tre mesi dopo

0
642
Antonio Mazzotta, Catania
Il terzino sinistro palermitano Antonio Mazzotta con la maglia del Catania.

Antonio Mazzotta farà ritorno in Sicilia da avversario

Avevamo commentato riconoscendo la piena legittimità della vittoria conseguita dalla Spal sul campo contro il Catania, in un match valido per la secondo turno eliminatorio di Coppa Italia. Uno 0-1 ineccepibile allo stadio Angelo Massimino, deciso dalla rete siglata da Zigoni nel corso della ripresa. Adesso è però giunta la notizia ufficiale del successo a tavolino del Catania, per avere impiegato la Spal un calciatore squalificato.

Significa che il 15 agosto saranno i rossoazzurri ad affrontare il Cesena, che ha recentemente eliminato dalla competizione il Lecce, travolto per 4-0. E significa anche che la formazione dell’Elefante ritroverà Antonio Mazzotta. Il terzino sinistro palermitano calcherà nuovamente l’erba del ‘Massimino’ a distanza di tre mesi. L’ultima volta che lo fece, il Catania perse, a sorpresa, 3-2 al cospetto del Cittadella. Lui giocò dal 1’ rimanendo sul rettangolo di gioco fino al triplice fischio del direttore di gara, Sig. Gavillucci.

Sarà un match dal significato particolare per Mazzotta. Ha vissuto momenti intensi in Sicilia nonostante le difficoltà incontrate lungo il percorso e malgrado un’avventura durata pochi mesi. Stavolta giocherà indossando la casacca del Cesena, club che lo ha riaccolto alla base dopo il mancato esercizio del riscatto del cartellino ad opera del Catania.