CATANIA: Gustavo illude il Messina, Russotto ripristina il sorriso

0
186
Catania - Messina

Quante volte, nel corso della stagione, il Catania si è illuso? Stavolta l’illusione colpisce il Messina. La formazione giallorossa peloritana è scesa in campo determinata ad affondare i colpi e sfatare un tabù che non la vede vittoriosa sotto il vulcano dagli anni ’50. Ancora una volta, però, contro i messinesi è stato il Catania a dettare legge. Il gol realizzato da Gustavo nel corso della ripresa avrebbe potuto cambiare l’inerzia della partita spostando l’ago della bilancia in direzione Messina. La squadra di Di Napoli ha creduto davvero nella possibilità d’infliggere un ko che sarebbe stato pesantissimo per i padroni di casa.

Poi, però, ha dovuto fare i conti con la reazione d’orgoglio del Catania, capace di ritrovare la via del gol con Andrea Russotto. Realizzazione di pregevole fattura, bello lo sviluppo dell’azione con il lancio illuminante di Ivan Castiglia a beneficio di Russotto, altrettanto bravo a seminare il panico nell’area di rigore avversaria e “freddare” Berardi. Un gol che ripristina il sorriso in casa rossoazzurra e nega qualsiasi gioia al Messina, giunto al “Massimino” con il preciso intento di affondare il Catania e, invece, rientrato nella città dello Stretto subendo l’ennesima sconfitta ai piedi dell’Etna.