FRISON: ex Catania in cerca di rilancio ma ancora in difficoltà

0
811
Alberto Frison

Continuano le difficoltà per Alberto Frison. Da quando ha smesso di giocare per il Catania a gennaio 2015, l’estremo difensore veneto non è riuscito a rilanciare le proprie ambizioni. Panchinaro fisso alla Sampdoria, ma in Serie A, poi la firma con la Salernitana il 31 agosto del medesimo anno per un trasferimento in prestito con obbligo di riscatto.

Pochi giorni dopo, per la precisione il 3 settembre, l’inattesa rescissione contrattuale per motivi strettamente personali rimanendo, così, senza squadra fino al 28 giugno del 2016. La Sambenedettese gli offre l’opportunità di riscattarsi ma gioca molto poco a causa di problemi di natura fisica. Giorni fa, il 26 ottobre, Frison rescinde il contratto con il club marchigiano trovandosi nuovamente nello status di svincolato. Ancora problemi, quindi, incontrati dal portiere classe 1988.

© RIPRODUZIONE DEL TESTO, TOTALE O PARZIALE, CONSENTITA ESCLUSIVAMENTE CITANDO LA FONTE – Qualunque violazione del diritto di copyright sarà perseguita a norma di legge.