SERIE C: Vibonese, da Caffo a Giuffrida. Vari pezzi di Catania retrocessi

0
449
Simbolo di Catania

Non ce l’ha fatta la Vibonese del Presidente Giuseppe Caffo, catanese doc e tifoso rossoazzurro sin da piccolo, ad evitare la retrocessione in Serie D. Retrocedono, così, vari pezzi di Catania visto che nella medesima squadra calabrese figurano anche i nomi di Francesco Scapellato, Giovanni Giuffrida e Andrea Saraniti.

I tre sono cresciuti nel settore giovanile etneo. Punto di riferimento e centrocampista il primo, esterno d’attacco il secondo, centravanti il terzo. Scapellato e Giuffrida sono catanesi, mentre scorre sangue palermitano nelle vene di Saraniti, soprannominato “lo zingaro siciliano” e convinto estimatore dell’ex attaccante rossoazzurro Giorgio Corona.
Mattia Rossetti, invece, fa ritorno al Catania dopo l’esperienza in prestito caratterizzata da problemi fisici di rilevante entità.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***