CATANIA REWIND 2017-18: ‘Massimino’ da brividi ma sorridono Marotta e compagni, Siena in finale Play Off

0
142
Catania vs Siena

Continuiamo a ripercorrere il cammino rossoazzurro nella stagione 2017-2018. Ultima tappa datata 10 giugno 2018. Catania che deve ribaltare l’1-0 dell’andata in semifinale Play Off. Impresa tutt’altro che semplice contro il Siena. A sbloccare il risultato sono proprio gli ospiti con Santini che “gela” il pubblico presente in poco meno di 20mila unità al ‘Massimino’. I rossoazzurri però non ci stanno e reagiscono. Prima con Curiale che va a segno ma si vede ingiustamente annullare l’1-1 per fuorigioco, poi lo stesso bomber etneo di testa fa centro a pochi minuti dall’intervallo.

Nella ripresa continua la spinta rossoazzurra ed il raddoppio si concretizza con il calcio di rigore trasformato impeccabilmente da Lodi. Ma il 2-1 non basta. Partita in salita per gli ospiti, ridotti in dieci dall’espulsione di Iapichino per doppio giallo. Si va ai tempi supplementari, Manneh e Lodi vanno vicinissimi al gol qualificazione ma il primo si fa respingere la conclusione a pochi passi dalla porta da Pane, il secondo vede la sua punizione stamparsi incredibilmente sulla traversa. Robur ridotta addirittura in 9 uomini per il rosso inflitto anche a Rondanini, ma riesce a stringere i denti. Lotteria dei calci di rigore favorevole al Siena. Determinante l’errore dal dischetto di Blondett, decisivo quello di Mazzarani.

VIDEO TIFO SUGLI SPALTI

TABELLINO E STATISTICHE PARTITA

Stadio “Angelo Massimino” – Catania

MARCATORI: 31′ Santini (S), 44′ Curiale (C), 66′ Lodi (C)
LOTTERIA DEI CALCI DI RIGORE: Gerli (gol), Lodi (gol); Damian (gol), Curiale (gol); Bulevardi (sbaglia), Blondett (sbaglia); Sbraga (gol), Di Grazia (gol); Marotta (gol), Mazzarani (sbaglia)

CATANIA (3-5-2): Pisseri; Aya (1’pts Blondett), Tedeschi, Bogdan; Barišič (52′ Russotto, 80′ Manneh), Lodi, Biagianti (71′ Mazzarani), Rizzo, Porcino; Curiale, Caccavallo (52′ Di Grazia).
A disp. di Lucarelli: Martinez, Marchese, Semenzato, Esposito, Bucolo, Ripa, Brodić.

SIENA (4-3-1-2): Pane; Rondanini, Sbraga, Panariello, Iapichino; Vassallo (83′ Mahrous), Gerli, Bulevardi; Neglia (83′ Damian); Santini (73′ Guberti, 1′ pts Cleur), Marotta.
A disp. di Mignani: Rossi, Crisanto, D’Ambrosio, Brumat, Dossena, Solini, Emmausso, Guerri. All: Mignani

ARBITROLorenzo Maggioni (Lecco)
ASSISTENTI: Fabrizio Lombardo (Sesto San Giovanni) e Gamal Mokhtar (Lecco). Quarto Ufficiale Matteo Marchetti (Ostia Lido).

NOTE: 0′ di recupero secondo tempo supplementare; 1′ di recupero primo tempo supplementare; 4′ di recupero secondo tempo; 0′ di recupero primo tempo; presenti sugli spalti oltre 19.000 spettatori.

AMMONITI: Biagianti (C; 15′), Santini (S; 31′), Caccavallo (C; 40′), Vassallo (S; 58′), Bogdan (C; 63′), Bulevardi (S; 63′), Gerli (S; 64′), Rondanini (S; 65′), Iapichino (S; 70′)

ESPULSI: Iapichino (S; doppio giallo 78′), Rondanini (S; doppio giallo 115′)

CALCI D’ANGOLO: 6 – 2

CROSS: 40 – 14

CROSS GIUNTI A DESTINAZIONE: 6 – 4

TIRI IN PORTA: 5 – 5

TIRI DENTRO L’AREA: 8 – 5

TIRI DA FUORI AREA: 6 – 9

TIRI FUORI: 9 – 9

TIRI DA CALCIO DI PUNIZIONE: 1 – 0

OCCASIONI NITIDE NON SFRUTTATE: 4 – 3

TIRI RESPINTI DAL PORTIERE: 3 – 1

TIRI BLOCCATI DAL PORTIERE: 1 – 1

PALI/TRAVERSE: 1 (Lodi, calcio di punzione al 117′) – 0

PALLE RACCOLTE DAL PORTIERE: 10 – 10

RIMESSE DAL FONDO: 14 – 19

RIMESSE LATERALI: 27 – 34

FUORIGIOCO: 6 – 2

FALLI COMMESSI: 25 – 26

POSSESSO PALLA: 54% – 46%

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***