ESCLUSIVA – Bianculli (IamCalcio Potenza): “Col Catania sarà spettacolo, lucani alla ricerca del primo successo in casa”

0
610

Alla vigilia di Potenza-Catania, la redazione di TuttoCalcioCatania.com ha contattato il collega Biagio Bianculli che segue le vicende della formazione lucana per ‘IamCalcio Potenza’.

Con quale stato d’animo arrivano i lucani alla sfida?
“Sicuramente il Potenza ci arriva bene dopo la vittoria in Coppa Italia di Castellammare di Stabia e con la voglia di sfatare il tabù Viviani dove ha solo pareggiato finora”.

E’ cambiata la gestione tecnica del Potenza. Quali benefici ha prodotto mister Raffaele?
“Il cambio di modulo dal 3-5-2 al 4-3-3 ha agevolato le caratteristiche degli interpreti e in trasferta si sta vedendo con 3 successi in 4 gare tra campionato e Coppa. Il 4-3-3 è diventato un marchio di casa del Potenza, pronto a dare spettacolo. La squadra di Raffaele in questo momento è in grado di giocarsela con chiunque”.

Che partita ti aspetti al “Viviani”?
“Una partita ricca di spettacolo. Il Potenza sarà spinto dai suoi calorosi sostenitori e vorrà mettere in campo tutto il furore agonistico per contrapporsi ad una delle migliori squadre del torneo come il Catania”.

Vetta della classifica, il Catania è la favorita indiscussa o vedi altre squadre in corsa?
“Il Catania lo vedo alla pari di Casertana e Catanzaro. Alla fine credo che i valori usciranno alla distanza. Juve Stabia, Trapani e Rende sono autentiche sorprese ma potrebbe uscirne sempre qualcun’altra in corso d’opera. Il Cosenza lo scorso anno era penultimo dopo cinque giornate e poi vinse i playoff. Quindi ogni giornata sarà decisiva soprattutto per i tanti recuperi da disputare”.

Chiusura su Djordjevic. L’ex Catania è approdato in estate al Potenza ma l’avventura è durata appena un mese, come mai?
“Il ragazzo non si è ambientato a Potenza e non a caso la società ha virato la scelta su Giron arrivato dal Bisceglie. In quel ruolo poi si stanno alternando bene Sales e Panico con il nuovo tecnico. Quindi Djordjevic non é mai mancato al Potenza”.

Si ringrazia il collega Biagio Bianculli per la gentile concessione dell’intervista.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***