CATANIA: Coppa Italia, 48/a partecipazione. Il punto più alto nel 2008 con Baldini

0
1115

Domenica sera Catania impegnato in Coppa Italia Tim, competizione a cui partecipano anche le grandi del calcio italiano. Gli etnei riassaporano il gusto di una competizione che conserva il suo fascino dal lontanissimo 1922, 47 le partecipazioni del Catania. Negli anni ’30 il debutto catanese quando il club aveva assunto la denominazione di Società Sportiva Catania, con Géza Kertész in panchina e Vespasiano Trigona di Misterbianco alla presidenza.

Il 30 gennaio 2008 il momento storicamente più importante del Catania in Coppa Italia: la vittoria per 2-1 sull’Udinese (Pepe, Spinesi e Morimoto in gol) e la conquista, per la prima volta, della qualificazione alla semifinale della competizione con Silvio Baldini al timone. Il sogno di raggiungere la finalissima si spense al cospetto della Roma, ma resta una data memorabile per il Catania. Da dimenticare, invece, l’esperienza del 2015 quando ci furono gli sviluppi dell’inchiesta “I Treni del Gol” e la squadra dell’Elefante ripartì con una situazione di assoluta emergenza e mille dubbi sul proprio futuro. Rossazzurri vincenti a tavolino contro la Spal e sconfitti per 4-1, sempre al “Massimino”, con il Cesena interrompendo il cammino in Coppa il 20 agosto. La scorsa stagione il percorso dell’Elefante s’interruppe a Reggio Emilia, avversario il Sassuolo: ko per 2-1, ma a testa alta dopo avere eliminato Como, Foggia ed Hellas Verona. Domenica, nuovo appuntamento. Il primo ufficiale della stagione 2019-2020. Ed il Catania ci tiene a ben figurare davanti al proprio pubblico.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***