CATANIA: ritorno in trasferta dopo l’amaro lucano, la lezione è servita?

0
475

Ritorno in trasferta per il Catania che si avvia verso la gara di Monopoli. Campo ostico negli ultimi anni per i rossazzurri, che puntano a dare continuità al successo di misura ottenuto contro la Viterbese. Con Bucolo, Marchese e Biagianti fuori dal progetto tecnico, Sarno e Catania sicuri assenti per infortunio, Barisic e Saporetti non ancora al 100%, il Catania continua ad inseguire la vetta della classifica attualmente occupata dal Catanzaro e distante un solo punto. L’ultima volta fuori casa non è stata un’esperienza da ricordare per l’Elefante, caduto malamente a Potenza. Spesso, però, la vita ci insegna che in qualsiasi ambito errare é umano. L’importante è lavorare, allo scopo di non ripetere gli errori commessi.

Al “Viviani” il Catania ha sbagliato innanzitutto l’approccio. Poi una serie di sbavature e situazioni sfavorevoli hanno reso sempre più difficoltoso il pomeriggio lucano, disputando un primo tempo pessimo per atteggiamento, ritmo, agonismo ed espressione di gioco. Leggermente meglio é andata la ripresa, ma prestazione sempre ben al di sotto delle proprie possibilità. Al di là dei meriti di un bel Potenza. Adesso l’auspicio é che il Catania abbia imparato la lezione, mettendo in campo a Monopoli tutte le proprie caratteristiche e ritrovando lo smalto del vittorioso esordio di Avellino. Ecco, ripartire da quanto di eccellente espresso in terra irpina sarebbe il modo migliore per affrontare un avversario insidioso che promette di vendere cara la pelle.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***