CURIALE – GOL: Catania avanti in Coppa, Leonzio fuori

0
550

>>>Clicca qui per visualizzare il tabellino e le statistiche della partita<<<

Il Catania stacca il pass per gli Ottavi di finale di Coppa Italia Serie C, archiviando la pratica Sicula Leonzio al “Massimino”. 1-0 il risultato finale, derby deciso da un eurogol di Curiale nel primo tempo.

Sin dalle battute iniziali del match i rossazzurri dimostrano di essere più propositivi degli ospiti, timidi e compassati. Ritmi poco elevati, ma il Catania ha il pallino del gioco e spinge con maggiore continuità nella prima frazione. Al 16′ Dall’Oglio si vede annullare la rete del vantaggio, causa fuorigioco. L’estremo difensore bianconero Nordi sale in cattedra nei minuti successivi negando la gioia del gol a Lodi e Di Molfetta. La spinta del Catania è costante, il gol è maturo e diventa concreta realtà al minuto 29. Bravissimo Curiale con una splendida esecuzione in rovesciata a coordinarsi e calciare senza lasciare scampo a Nordi. Poca Leonzio sul rettangolo verde, ma Terranova al 37′ si rende pericolosissimo in area. La grande prontezza di riflessi di Martinez salva il Catania. Poi, poco o nulla fino all’intervallo.

Nella ripresa cresce la Sicula Leonzio che sfiora il pari con Esposito, Martinez però smanaccia sulla traversa. Il Catania prova a chiudere la partita e prosegue con Nordi che non molla di un centimetro. Al 71′ il portiere interviene prontamente su Di Piazza e Dall’Oglio. Lo stesso Di Piazza effettua una conclusione che fa la barba al palo al 78′. Qualche secondo più tardi, bello il suggerimento di Barisic ma Di Piazza in scivolata non aggancia da posizione favorevolissima. Non arriva il 2-0 ed i rossazzurri tremano nel finale con la traversa colpita da Maimone al 84′. Risponde il Catania con una splendida incornata di Silvestri al 86′, vola Nordi. Poi da segnalare la conclusione di pregevole fattura di Bucolo ed il tiro fuori bersaglio di Megelaitis al 94′. Allo scadere dei 5′ di recupero, l’arbitro Cosso decreta la fine delle ostilità. Prossimo impegno di Coppa con il Potenza, avversario il 27 novembre al “Viviani”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***