MAZZARANI: “Mi alleno nel cortile del condominio. L’esodo in massa verso il Sud andava evitato…”

0
2337

Così il jolly offensivo del Catania Andrea Mazzarani al quotidiano La Sicilia:

“Sono rimasto a Catania in isolamento solitario. La mia fidanzata Francesca è a Milano, dove lavora, mentre mia madre è a Roma con i miei fratelli. Stare da soli è difficile, anche se i telefoni aiutano di certo. Come trascorro la mia giornata? Pulisco casa e vado nel cortile del condominio per fare un pò di movimento ed eseguire gli esercizi ginnici che ci sono stati raccomandati per mantenersi in forma. Nei primi giorni sono andato pure al lungomare di Ognina che è ad un passo da casa mia, ora giustamente hanno imposto il divieto perchè in effetti qualcuno non stava rispettando le regole. Quell’esodo in massa verso il Sud andava evitato, occorreva intervenire subito. Se mi sento con i compagni? Certamente. Con Curcio, poi, tramite internet manteniamo i contatti con i tifosi trascorrendo un pò di tempo. Dobbiamo essere ottimisti e sperare che presto finisca tutto. Restiamo a casa, non ci sono scelte”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***