TORRE DEL GRIFO: pochi giocatori rimasti in sede, aspettando il ritorno alla normalità

0
797
torre del grifo
Visuale dell'Etna da Torre del Grifo.

Nessuna disposizione consente, al momento, di svolgere allenamenti di gruppo. Non potrebbe essere altrimenti, vista la diffusione del Coronavirus e le restrizioni imposte dal Governo. La stragrande maggioranza dei calciatori del Catania si trova presso le proprie abitazioni, svolgendo a distanza il lavoro personalizzato richiesto dallo staff tecnico. Ovviamente è impossibile lavorare in maniera ottimale ma i giocatori seguono comunque le direttive di mister Cristiano Lucarelli, che da Livorno monitora le loro condizioni fisiche con l’ausilio della tecnologia.

In sede di allenamento risultano in qualche modo avvantaggiati dal punto di vista logistico i pochi atleti rimasti a Torre del Grifo: Nana Welbeck, Kalifa Manneh, Steve Beleck, Maks Barisic, Alessio Curcio e Gabriele Capanni. Naturalmente, nel pieno rispetto delle ordinanze, non possono avere alcun tipo di contatto ma, rispetto ai compagni, possono gestire con più tranquillità il lavoro individuale. La speranza è che ci si possa allenare al più presto tutti insieme. Nel momento in cui questo accadrà, vorrà dire avere sconfitto il COVID-19 e tornare finalmente alla normalità.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.