CALCAGNO (vice Pres. AIC): “Ripresa campionato? Evitiamo di passare i prossimi mesi in tribunale…”

0
79
Umberto Calcagno

Il Vice Presidente dell’Assocalciatori Umberto Calcagno, intervenuto ai microfoni del Corriere dello Sport:

“Bisogna tornare in campo: meglio chiudere tardi che passare i prossimi mesi in tribunale. I calciatori faranno la propria parte ma non possono essere gli unici a pagare. Il sistema non è equo ed è l’occasione per renderlo sostenibile. Chi punta a terminare adesso la stagione forse lo fa per risparmiare su qualche stipendio ma sarebbe un dramma sportivo. Anche se il nostro compito principale è tutelare i calciatori delle serie inferiori, ci sono sfide che si giocheranno anche sul tavolo delle squadre medio-alte. Per ripartire noi chiediamo che vengano effettuate visite di idoneità a tutti i calciatori come succede a inizio stagione, con esami ulteriori per chi ha avuto il Covid”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***