CATANIA REWIND: cronaca di tutte le vittorie in C dal 2015, una magia di Russotto vale i tre punti

0
159
Ivan Castiglia e Andrea Russotto

Nella stagione 2015-16, il Catania compì un ulteriore passo in avanti verso la permanenza in Lega Pro superando il Melfi nello scontro diretto che si giocò al “Massimino” domenica 24 aprile 2016. Decisivo per le sorti etnee il fantasista Andrea Russotto, autore del gol-partita contro la compagine lucana.

Il campionato era ormai entrato nella sua fase cruciale, quella dei verdetti. Il Catania non era ancora certo di evitare i play-out, pertanto necessitava conquistare più punti possibili nelle giornate rimanenti. Mister Moriero era riuscito pure a dare un nuovo assetto tattico alla squadra nel tentativo di arrivare all’obiettivo minimo.

La sfida con il Melfi fu decisa da una magia di Russotto dopo appena 7′. l fantasista romano riuscì a sradicare il pallone ad un avversario, stopparlo di petto, calciare al volo di sinistro e indirizzare sotto l’incrocio dei pali alla destra del portiere. Il vantaggio maturato nei primi minuti permise al Catania di gestire il match senza affanni, anche se i rossazzurri ebbero da rammaricarsi per le numerose occasioni sprecate, specialmente nel secondo tempo. La vittoria fu risicata nel punteggio, eppure gli etnei stavano ritrovando pian piano quell’unità d’intenti che aveva caratterizzato l’ottimo avvio di stagione.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***