DA ‘LA SICILIA’ – Pellegrino: “Non abbiamo paura del Bari. Tacopina, grosso contributo. Con la Vibonese a Lentini”

0
3029
Maurizio Pellegrino

L’articolo riportato è uno stralcio dell’originale, non volto a sostituirsi a questo, pertanto invitiamo ad approfondire i contenuti presenti acquistando il giornale ‘La Sicilia’ in rassegna

Il Direttore dell’Area Sportiva Maurizio Pellegrino, pochi giorni dopo l’intervento alla trasmissione sportiva Corner, torna a focalizzare l’attenzione sul Catania in vista dei prossimi impegni.

Mettiamo una pietra sopra a quella partita, i rossoverdi hanno una squadra fortissima e hanno speso quattro volte più di noi sul mercato, ma al ritorno se giocheremo al completo, sarà di sicuro un’altra musica. Mercoledì ci mancavano cinque potenziali titolari, Dall’Oglio infortunato, Pinto non al meglio, Reginaldo fuori perché positivo e potrei continuare ancora per un bel po’. Siamo una quadra nuova che avrebbe bisogno di giocare più partite con una formazione base per attuare un determinato tipo di gioco e invece non ci siamo ancora riusciti”.

“Il Bari? Altra squadra pronta per vincere il campionato, ma la C a volte riserva sorprese ed è meglio andare cauti. Trasferta terribile ma guai ad avere paura. Tacopina? Potrà dare un grosso contributo al rilancio del club, accelerando il nostro percorso. L’ho conosciuto, è una persona simpatica e cordiale. So che la trattativa è stata avviata, vedremo cosa succederà ma intanto pensiamo al campo. Con la Vibonese a Lentini? Credo proprio di sì, ci hanno consigliato di non forza i tempi”. 

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***