MAZZARANI: “Sono di proprietà del Catania, ma c’è una possibilità per il danno subito a Livorno…”

0
10466

Ufficialmente non è più valido il contratto di Andrea Mazzarani con il Livorno. Lo stesso calciatore romano spiega esattamente come stanno le cose in questo momento, ai microfoni de Il Tirreno:

“Una roba mai vista nel mondo del calcio. Anche a Catania c’erano grossi problemi e la squadra è rimasta senza stipendio per mesi, ma qui la situazione è peggiore. Non si capisce nulla, non si capisce chi comanda né cosa succede. Ufficialmente sono di proprietà del Catania, ma vediamo nelle prossime ore. Oggi (ieri, ndr) mi sono allenato regolarmente a Tirrenia con gli altri ragazzi, poi è arrivata la mail della Lega con il rifiuto del trasferimento per il problema della fideiussione. Potrebbe comunque esserci un’altra possibilità per noi che abbiamo subìto un danno dal Livorno. Poter firmare un contratto in deroga con un’altra società rispetto a quella di appartenenza. Io spero proprio di firmare per il Livorno. Mi sono affezionato al gruppo, la società è storica, la piazza è importantissima e questa squadra la sento già mia. Avevo scelto Livorno con convinzione ed entusiasmo, poi c’è anche un legame affettivo: mio zio ha sposato una livornese e vive qui da tempo. È chiaro però che se dovesse arrivare una proposta dalla Serie B, la valuterei seriamente perché a Livorno non c’è alcuna garanzia”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***