SPEZIALE: richiesta domiciliari, udienza rinviata

0
301

Il Tribunale di sorveglianza di Messina ha rinviato all’11 novembre l’udienza sulla richiesta di detenzione domiciliare per gravi motivi di salute di Antonino Speziale, che sconta 8 anni e 8 mesi per l’omicidio dell’ispettore capo di polizia Filippo Raciti negli scontri in occasione di Catania-Palermo nel 2007. “Ancora oggi – ha commentato l’avvocato Giuseppe Lipera – si è perso semplicemente tempo. Il procedimento camerale aveva avuto inizio il 16 settembre, data in cui Tribunale di Sorveglianza di Messina, rinviò al 14 ottobre per poi rinviare ancora all’udienza odierna. Ormai, sfido chiunque a dimostrarmi il contrario: Antonino Speziale è vittima consacrata della giustizia italiana”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***