DI PIAZZA – GOLFO: i palermitani rossazzurri non hanno suonato la sveglia al Catania…

0
205

Poteva essere un’occasione per dare un dispiacere al club della loro città, nell’attesissimo derby di Sicilia. Inevitabilmente era una gara diversa dalle altre anche per gli attaccanti Francesco Golfo e Matteo Di Piazza. Prelevati dal Catania nel mercato di gennaio, entrambi non sono riusciti ad incidere nell’economia del derby.

Ci si aspettava molto soprattutto da Di Piazza, ma il giocatore di Partinico non ha trovato lo spunto giusto per impensierire la difesa rosanero. Qualche anno fa fu orgoglioso, da palermitano, di segnare il gol del pareggio del Lecce contro il Catania (“Il gol li ha sgonfiati mentalmente, è la mia soddisfazione più grande da palermitano e tifoso del Palermo. Un gol dal valore triplo, segnato proprio ai rivali e nell’anno della promozione nostra al posto loro. Che cosa chiedere di più?”). Stavolta si è trovato sulla sua strada il Palermo nelle vesti di giocatore del Catania, rivelandosi sostanzialmente innocuo nell’area di rigore avversaria. Anche Golfo non ha mai indossato la maglia rosanero in carriera. Sul campo avrebbe potuto contribuire a suonare la sveglia al Catania proprio contro le aquile, avendo dalla sua particolari motivazioni, ma la prestazione non è stata all’altezza.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***