VERSO I PLAYOFF: squalifiche e cartellini, il regolamento

2
478

Iniziano i playoff e cambiano le regole per quanto concerne squalifiche ed ammonizioni. Innanzitutto, sulla base dell’art.19 comma 7 del codice di giustizia sportiva, si sottolinea che i cartellini gialli riportati durante il campionato vengono azzerati, ma le squalifiche già comminate dovranno essere scontate nei playoff. Quest’ultimo caso, ad esempio, riguarda il laterale del Catania Alessandro Albertini, ammonito nell’ultima giornata di campionato a Foggia e che, essendo già in regime di diffida, deve scontare la squalifica nel primo turno degli spareggi. Si riduce, invece, il margine per la recidiva. La diffida scatta già alla prima ammonizione e, di conseguenza, al secondo giallo arriva la squalifica del Giudice Sportivo. Infine, le sanzioni di squalifica che non possono essere scontate in tutto o in parte nella gare di playoff, devono essere scontate, anche per il solo residuo, nel campionato successivo, ai sensi dell’art.21 comma 6 e 7.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***

2 COMMENTI

  1. A parte che per il Catania ,valori tecnici alla mano, questi play off sono un’impresa tipo mission impossibile ,ma sono anche una kermesse del tutto ingiusta: bastava promuovere la migliore seconda dei tre gironi cioè il Padova che perde un campionato per un gol di differenza nei confronti del Perugia e ci la bellezza di 79 punti. Si pensi che teoricamente potrebbe farcela il Renate ,minuscolo paesotto della Brianza!

  2. Debbo assolutamente dissentire, ricordo che il Catania di Lucarelli qualche anno fa si e’ classificato miglior secondo di tutti e tre i gironi e alla fine e’ salito il Cosenza che aveva 15 punti meno. Il regolamento e’ questo e i play off sono un’altro campionato, siamo positivi, forza Catania!!

Comments are closed.