LA SICILIA: “La grande scalata dell’ambizioso Ross. Un impero con un fatturato di 4 miliardi”

0
8466

L’articolo riportato è uno stralcio dell’originale, non volto a sostituirsi a questo, pertanto invitiamo ad approfondire i contenuti presenti acquistando il giornale ‘La Sicilia’ in rassegna

Si riparte da Ross Pelligra. Radici siciliane (madre catanese, padre originario di Solarino), l’imprenditore siculo-australiano è in carica nel ruolo di Presidente della Pelligra Group Pty Ltd dal 1995 facendo “dell’ambizione e la tenacia gli ingredienti del successo”. Guarda alla città etnea “con la consapevolezza di poter fare di Catania un polo di sviluppo ultramoderno. Investimenti sul territorio e presenza in campo sociale e culturale saranno un marchio di fabbrica del progetto”. Sfondato il tetto “dei 4 miliardi di fatturato, Pelligra in Australia è un punto di riferimento per l’imprenditoria”. La zona meridionale del continente “deve a lui importanti lavori di progettazione e riqualificazione urbana ed edilizia, ma i ‘guaranteed investments’ – investimenti mirati e garantiti di ammodernamento ma anche trasformazione di edifici – di Pelligra Group muovono anche su altri settori quali la strategia ambientale, la sostenibilità e, cosa che accende d’entusiasmo ogni i catanesi, sport e calcio. Origini sicule a parte, Ross e soci hanno scelto Catania per l’opportunità di far proprio un progetto vergine, dando un’impronta fresca e innovativa”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***