PAROLA AI TIFOSI – Liotrizzati: “Tocca a noi scrivere questa nuova storia, uniamoci per il Catania”

0
445
liotrizzati

Così, sui social, i Liotrizzati, noto gruppo di sostenitori rossazzurri della Curva Sud del “Massimino”, dopo l’individuazione ufficiale da parte dell’amministrazione comunale etnea del soggetto giuridico a cui affidare il compito di rilanciare il calcio a Catania:

“Con l’arrivo di Pelligra come nuovo presidente del Catania in città si è tornati a parlare finalmente un pó di calcio,è tornata la voglia di parlare di progetti,è sparita la lunga fila di statisti che facevano le pulci al Catania e quasi quasi sembra ci si sia dimenticati del fallimento avvenuto qualche mese fa. Il Comune ha fatto la sua parte, spetta a noi tifosi adesso far capire realmente cosa ha acquistato Pelligra e bisogna fargli capire che la sua scelta non è stata sbagliata. Da parte di noi tifosi tutti bisogna fare un salto in avanti di maturità smettendola di fare la gara a chi c’era in Eccellenza o nei Dilettanti o a litigare su chi è più tifoso e chi meno solo perché segue il Catania in trasferta e chi no…Basta! Tutti siamo tifosi del Catania, ognuno a modo suo, ognuno con le proprie emozioni e con i propri riti scaramantici e a noi tutti tocca la sfida più importante, UNIRCI PER IL CATANIA”.

“Mettiamo da parte diatribe stupide perché adesso c’è una nuova pagina di storia del calcio catanese e siciliano da scrivere e TUTTI dobbiamo farne parte. Noi siamo già pronti ad abbonarci con carta bianca e siamo in trepidante attesa che il campionato ricominci per dire alle nostre mogli o alle nostre mamme” Oggi mangiamu prestu ca aie ghiri o stadiu”, siamo pronti a far tornare i nostri bimbi allo stadio con la sciarpa o la maglietta rossazzurra, siamo pronti ad aspettare già dal lunedì la partita della domenica successiva, siamo pronti a ritornare in quegli spalti, in quella curva meravigliosa per tornare a cantare a squarciagola uno attaccato all’altro UNITI. C’è un record da superare come numero di abbonati in D e siamo pronti anche per superare quello. Tocca anche a noi scrivere questa nuova storia e voi siete pronti?”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***