CATANIA: ammissione al campionato di Serie D, Figc fissa importo di 750mila euro

0
7888

750mila euro da versare entro il 4 agosto per la partecipazione al campionato di Serie D 2022/23. Ecco la cifra richiesta secondo quanto comunicato dalla Federcalcio. Adesso, dunque, la palla passa al Catania SSD che dovrà presentare la documentazione necessaria ed effettuare il pagamento a fondo perduto della somma sopra citata. Normalmente per ripartire dalla Serie D l’importo minimo da versare ammonta a 300 mila euro, ma è “facoltà del presidente federale, d’intesa con i vice presidenti della Figc, con il presidente della Lega dilettanti e con i presidenti delle componenti tecniche stabilire un contributo superiore al predetto minimo”, sulla base delle nuove norme varate il 2 aprile 2019 per scongiurare l’ammissione di società senza solidità economica. L’importo viene calcolato anche in base al bacino di utenza e alla grandezza della città.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***