STAMPA LOCALE – Finocchiaro: “Grella ha trovato la chiave giusta per il Catania”

0
524

Attenzione rivolta al Catania da parte del collega de ‘La Sicilia’ e ‘La Gazzetta dello Sport’ Giovanni Finocchiaro, che parla della forza dell’organico rossazzurro e di possibili riconferme per la prossima stagione, ai microfoni della trasmissione ‘Sport Sicilia Preview’, su Telecolor:

“E’ stato fatto un lavoro straordinario, cominciato in ritardo, per quanto concerne il mercato, la società, la scelta dell’allenatore. Oggi sul campo c’è una superiorità manifesta, e gli inseguitori litigano tra di loro. Pensiamo al Lamezia che si è sgonfiato, il Trapani ha avuto disavventure, resiste un pò il Locri, e chissà che proprio a Locri non si possa chiudere virtualmente il discorso promozione”.     

“Ci sono giocatori di esperienza nella squadra di Ferraro, molti hanno fatto anche la A e la B, ma va detto che i giovani attualmente in forza al Catania sono i migliori della categoria. Penso a Vitale, Castellini, Bethers che potrebbero anche aspirare ad una riconferma. Il vice presidente Grella ha trovato forse la chiave giusta per far marciare il Catania fino alla fine della stagione in questo modo, in quanto gli interessa puntare a vincere tutte le partite guardando con attenzione chi può riconfermare e chi no, anche attraverso le prestazioni”.         

“Vedremo se la stessa intelaiatura comincerà il prossimo campionato. Da questo gruppo come fai a mettere da parte Rizzo, ad esempio, visto il buon rendimento offerto? Lodi ha un piede differente rispetto agli altri. Non riconfermi Lorenzini, perno di una difesa che ha beccato pochissimi gol? Se vai a scorrere l’organico, sono tanti i meritevoli di una riconferma. Come fai a rivoluzionare tutto? Poi, chi lo sa, magari arriverà un colpo a sensazione che può cambiare l’assetto dell’attacco, di un centrocampo. Si vedrà”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***