QUESTURA CALTANISSETTA: “Canicattì-Catania, appassionante giornata di sport. Tifosi responsabili”

0
1016

La Questura di Caltanissetta ha diffuso un comunicato con riferimento all’ordine pubblico in occasione della partita che ha visto il Catania trionfare contro il Canicattì, festeggiando l’aritmetica promozione in Serie C:

“Oltre 4600 tifosi, la maggior parte dei quali etnei, nello stadio “Marco Tomaselli” di Caltanissetta hanno assistito all’incontro di calcio “Canicattì – Catania”, valevole per il campionato nazionale di serie D, girone I – si legge –. L’incontro, che è terminato 1-4 per il neo promosso Catania in serie C, si è svolto senza alcuna criticità, grazie alla collaborazione delle due società che hanno disputato il match, alla disponibilità della Nissa che lo ha ospitato, e alla responsabilità dimostrata dalle due tifoserie”.

“I servizi di ordine pubblico disposti dal Questore, ai quali hanno concorso tutte le Forze di polizia territoriali e assegnate di rinforzo dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza, hanno garantito un sereno svolgimento della manifestazione sportiva e consentito agli appassionati di calcio di assistere all’incontro in piena sicurezza. Al termine dell’incontro il Questore Ricifari ha ringraziato le Forze dell’ordine ed entrambe le tifoserie per il buon esito di questa appassionante giornata di sport!”.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***