SOLO UN PARI: il Catania fatica a sfondare, Chiricò evita il peggio

0
424

>>>Clicca qui per visualizzare il tabellino e le statistiche della partita<<<

Ancora una volta rinviato l’appuntamento casalingo con la vittoria. Catania che non riesce ad andare oltre l’1-1 contro il Latina nel contesto di una partita difficile. Latina molto ben organizzato che ha limitato il più possibile il potenziale offensivo etneo, rivelandosi spesso insidioso nelle ripartenze. Nerazzurri compatti e corti tra i reparti, Catania che ha spinto per quasi l’intera totalità dell’incontro faticando però a trovare i giusti spazi per far male all’avversario.

Tantissimi cross verso l’area di rigore del Latina, presenza pressochè costante nella metà campo ospite ma nerazzurri chiusi ermeticamente e abili a recuperare palla in mezzo al campo, ribaltando l’azione. Dopo un avvio di gara ad alta intensità, a sorpresa passano in vantaggio i nerazzurri al 18′ con Mastroianni servito da Fella: Bethers respinge la prima conclusione a botta sicura dell’attaccante, nulla può sulla seconda. Difesa etnea scoperta nella circostanza.

Il Catania accusa il colpo ma Chiricò suona la carica e la sua squadra torna in avanti alla ricerca del gol, seppur con un pò di confusione nello sviluppo della manovra. Il Catania fa la partita ma poche volte riesce a rendersi davvero pericoloso e, anzi, ad inizio ripresa è ancora il Latina a sfiorare la rete con un palo clamoroso colpito da Fella, autentica spina nel fianco. Nei minuti successivi assalti continui del Catania che tenta anche la conclusione da fuori, ma la palla non entra. Chiricò e Marsura cercano in ogni modo di aprire le maglie della difesa del Latina, durissima da sfondare. Vita difficile pure per Di Carmine, che riceve pochi palloni giocabili.

Finalmente il gol si concretizza al 73′ con il solito Chiricò che trova il varco giusto per freddare Cardinali: pregevole il cross di Marsura così come il tiro al volo dell’ex Crotone. A questo punto il “Massimino” diventa una bolgia, vuole la vittoria e spinge a più non posso la squadra di Tabbiani. Al minuto 81 ancora Chiricò vicino al gol. Bella girata dell’attaccante pugliese ma Cardinali blocca. Finale incandescente, il Latina in contropiede continua a creare più di qualche patema anche con il dinamismo del neo entrato Jallow ed il Catania pressa nella speranza di ribaltare la gara. Speranza che s’infrange in pieno recupero con la traversa colpita da Bouah.

***CLICCA QUI per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook***